5 cose che ho imparato su Instagram nel 2018

Il 2018 è stato un anno intenso. Molto intenso.

Nel caso non lo sapessi, siamo solo 2 persone dietro Anteprima app : io e Andrea. Mi occupo principalmente del nostro account Instagram. Quindi ti capisco totalmente se ti senti sopraffatto da Instagram. Ci sono stato, l'ho fatto. Anche io sono stato esaurito. E sono anche stato totalmente innamorato della mia esperienza su Instagram: incontrare persone da tutto il mondo, preparare post divertenti, programmare, cercare nuovi hashtag, presentare voi ragazzi, guardare le vostre storie di Instagram con le vostre bellissime creazioni (i vostri feed!) .



Sarò totalmente onesto: è stato un ottovolante.

Mi sono sentito sopraffatto e mi sono anche sentito totalmente innamorato di Instagram.

E mio Dio, quest'anno ho trovato il Punto dolce : come rimanere totalmente innamorati di Instagram tutti i giorni. Si è possibile.

Vuoi sapere cosa mi passa per la testa ogni volta che pianifico il nostro feed e post su Instagram?

Ecco 5 cose che ho imparato su Instagram nel 2018:

1. Pianifica i tuoi post in anticipo

Ok, non lo dico a causa di Anteprima . La pianificazione aiuta. Lavori di pianificazione. Voglio dire che. Quando non pianifico alcuni post in anticipo sono stressato. Quando pianifico i post in anticipo, non vedo l'ora che arrivi la prossima volta che dovrò postare su Instagram! Sono emozionato! Sono in un buon ritmo.

Quando pianifico, posso anche vedere che amate i nostri post più del solito. Questo è bellissimo! Quindi ho imparato a prendermi davvero il mio tempo per pianificare i miei post e godermi il processo.

2. Trova la tua routine

Hai mai detto qualcosa del genere: OMG, le mie analisi mostrano che il mio momento migliore per postare è alle 22:00. Ma non posso postare alle 22:00 tutti i giorni, ho altre cose da fare o sono troppo stanco alla fine di una lunga giornata. Cosa dovrei fare? Devo postare comunque? Ma non voglio pubblicare alle 22:00 *faccina triste*.

Ecco cosa ho imparato: Non forzare Instagram nella tua vita. Invece, inserisci Instagram nella tua vita. Trova la tua routine.

Prima ero così severo con me stesso. Così severo, che avrei paura di postare su Instagram. sarei spaventato. Guarderei l'orologio e penserò Oh Dio… devo postare presto!.

Ma tutto è cambiato.

Ho valutato come erano le mie giornate. E ho pensato: va bene, quando è il momento migliore per postare per me e la mia vita? Quando non sono troppo occupato? Quando posso passare molto tempo su Instagram? Quando ho il tempo di leggere tutti i nostri DM? Quando voglio controllare cosa pubblicano i nostri peep? Quando voglio rilassarmi e divertirmi di più?

Per alcuni di voi, alcune di queste domande potrebbero sembrare ridicole. Forse postare nel momento migliore si adatta al tuo programma e ti stai divertendo. Se è così, continua a fare quello che stai facendo. Ma se ti sei mai trovato in una situazione in cui non hai voglia di pubblicare, continua a leggere.

Ancora una volta, sarò totalmente onesto con te: ci sono così tante cose che voglio fare durante il giorno. Mi piace lavorare su Anteprima per creare nuove funzionalità per te. E AMO anche essere su Instagram per uscire con te. Quindi, se potessi, passerei l'intera giornata su Instagram. Ma non è possibile. Devo dedicare del tempo per essere su Instagram altrimenti non posso lavorare su nuove funzionalità.

Così ho deciso di inserire Instagram nella mia routine. Ecco come si presenta la mia routine:

  • Mattina: controlla DM, commenti e pubblica una storia di Insta.
  • Notte: pubblica su Instagram, condividi nuovamente le tue storie di Insta nella nostra storia di Insta, controlla cosa state pubblicando.

Alcuni giorni sono pieni e riesco ad aprire Instagram solo alla fine della giornata. E va bene. Entro la fine della giornata, sono così entusiasta di aprire la mia app di Instagram e controllare le storie di Instagram in cui ci hai taggato. È un bel modo per concludere la giornata.

Potresti iniziare la giornata con Instagram.

Qualunque cosa ti si addice, trova il tuo flusso e trova la tua routine che si adatta alla tua vita.

Come diciamo sempre: Instagram è un'app, non un dispositivo di tortura.

3. Non concentrarti sui numeri

Parliamo di tortura. I numeri (seguaci, commenti, Mi piace) possono renderti felice, deluso o triste. Destra?!

Hai mai pensato: oh… non ho ricevuto molti like… oh, non ho ricevuto molti commenti… Il numero dei miei followers non sta crescendo…. Ci siamo stati tutti.

Naturalmente i numeri possono aiutare molto (l'analisi).

Ma l'ho imparato i numeri non dovrebbero dettare la tua intera esperienza su Instagram ogni singolo giorno . Altrimenti possono uccidere le tue vibrazioni e la tua creatività.

Invece di concentrarmi sui numeri, mi concentro sul divertirmi, aiutare le persone, incontrare persone e condividere la mia passione. Prendo anche screenshot dei bei commenti, messaggi e storie che ci invii. Ci motivano. Voi motivaci. Li salviamo tutti in una cartella speciale e li rileggiamo.

Cambio anche il modo in cui guardo i numeri:

Ora, dietro ogni numero vedo una persona.

È un pensiero semplice, ma è potente.

Pensaci: vediamo un certo numero di follower. Ma ti rendi conto che se ne hai 1.000 seguaci significa che 1.000 le persone premuto il pulsante segui per te? Immagina 1.000 persone in una stanza. Sono MOLTE persone!

4. Va bene prendersi una pausa

Va bene prendersi una pausa.

Non esaurirti a causa di Instagram. Va benissimo prendersi una pausa. Instagram sarà ancora qui domani e dopodomani e dopodomani.

A volte mi prendo una pausa da Instagram per 2 o 3 giorni.

Ho imparato che dopo una pausa mi sento più rinfrescato e creativo. E quando sono rinfrescato e creativo, mi diverto ancora di più su Instagram.

Il che mi porta al mio punto finale...

5. Divertiti

Cosa diavolo ci faccio su Instagram se non mi diverto?

Ne ho fatto il mio motto che:

    Dovrei sempre divertirmi quando sono su Instagram e Dovrei sempre divertirmi quando preparo nuovi post nella mia app Anteprima

Pensare in questo modo ha cambiato radicalmente la mia esperienza su Instagram, in meglio. Non mi concentravo più sui numeri. Mi stavo concentrando sul divertimento! E poi, tutto è diventato facile.

Se usi Instagram per la tua attività, ti sfido a pensare in questo modo. Farà una grande differenza nel tuo lavoro e nella tua vita.

Se usi Instagram per divertirti, ma ti senti stressato, ti sfido a smettere di esercitare così tanta pressione su te stesso e a divertirti e creare ciò che voi vuoi creare.

Spero davvero che questo motto e questa mentalità ti aiuteranno nel 2019 tanto quanto ha aiutato me quest'anno.

Questo è tutto! Queste sono state le mie 5 più grandi lezioni su Instagram del 2018.

Cosa hai imparato quest'anno? Hai altri suggerimenti che potrebbero aiutare noi e anche altre persone? Sentiti libero di condividere i tuoi pensieri nei commenti.

E alla prossima volta, buon anno a te, buona pianificazione (divertiti!) e ci vediamo su Instagram!

Alessio e Andrea