Come scrivere incredibili didascalie di Instagram, usando la tua stessa personalità?

Ti senti bloccato quando scrivi didascalie su Instagram? Ecco 10 trucchi per aiutarti a ritrovare la tua voce e scrivere fantastiche didascalie su Instagram in modo naturale, con la tua personalità. Divertiti!

Ti senti mai bloccato quando provi a scrivere la tua didascalia su Instagram?

Si, anch'io.



A volte l'ispirazione scorre, a volte è bloccata.

Non importa quanto tenti di scrivere qualcosa, semplicemente non mi sembra giusto. Ci si sente forzati, ci si sente... non io.

So che la mia didascalia è quella quando accade magicamente qualcosa di semplice: Scrivo come parlo .
Questo, amico mio, è il mio primo consiglio per te: scrivi come parli.

Ma il fatto è che siamo sempre in movimento. Sempre a scorrimento. Leggere sempre le didascalie degli altri. Tutto questo può essere distrazioni . Possono distoglierci dalla nostra stessa voce, che è quella che vuoi usare per scrivere le tue fantastiche didascalie.

Vuoi sapere cosa faccio per ritrovare la mia voce?

Ecco i miei 10 trucchi per aiutarti a sentirti di nuovo in quei momenti in cui sei giusto incollato e vuoi che i tuoi pensieri scorrano naturalmente :

Leggi anche: 13 idee creative per le didascalie di Instagram

1. Immagina di parlare con i tuoi amici

Immagina di parlare con il tuo amico faccia a faccia. Oppure immagina di inviare messaggi al tuo amico e di volergli raccontare questa storia straordinaria. Cosa gli diresti?

Come descriveresti la foto o il momento al tuo amico?

2. Scrivi le tue didascalie in anticipo

Non mi piace andare fuori di testa su cosa scrivere prima di postare su Instagram.

Quindi questo è quello che faccio: uso Anteprima per pianificare in anticipo il mio feed Instagram.

Ho impostato un'ora e un giorno per pianificare il mio Instagram in Anteprima. Questo giorno è il mio giorno di anteprima. È come un appuntamento con la mia app Anteprima. Avere questo appuntamento mi mette in uno stato d'animo Instagram molto creativo.

So quando arriverà il giorno, quindi sono super eccitato. Il mio giorno di anteprima mi consente di creare il mio Instagram alle mie condizioni, ai miei tempi, al mio ritmo. E lo aspetto sempre con impazienza.

Scrivere didascalie in anticipo:

    Rimuove la pressione di inventare qualcosa il giorno della pubblicazione e Mi permette di annotare alcuni dei miei pensieri e di tornarci più tardi

Ma a volte non so proprio cosa scrivere. io congelare . Quando ciò accade, questo è quello che faccio:

3. Fai una pausa

Lo so, lo so. Potrebbe non piacerti questo consiglio, ma fidati di me: prenditi una pausa. Non stressarti per una didascalia di Instagram. Oggi potrebbe non essere il giorno per scrivere una didascalia su Instagram. Fai una pausa e torna più tardi.

4. Leggi le tue vecchie didascalie che ti piacciono davvero per ritrovare la tua voce

Lasciati ispirare dalle tue didascalie di Instagram. Trova una didascalia che hai scritto che ti piace molto. Leggilo di nuovo. Potrebbe aiutarti a ritrovare la tua voce.

5. Leggi una didascalia ispiratrice o un post sul blog

C'è qualcuno che ti ispira? Vai nelle loro didascalie di Instagram o sul loro blog e inizia a leggere. A volte leggere la storia di qualcun altro ti ispirerà a scrivere la tua, usando le tue stesse parole.

6. Inizia a scrivere nei tuoi appunti, per divertimento, come se stessi parlando al tuo diario personale

Lo faccio molto. Quando sono completamente bloccato, comincio a scrivere. Non inizio con una presentazione o un obiettivo. Scrivo solo quello che ho in mente. A volte non è nemmeno direttamente correlato al post. Scrivo a cosa sto pensando in quel momento e indovina un po'? Fa scorrere di nuovo il succo creativo! Una volta che il succo creativo scorre, lo mungo (lol). Ne approfitto appieno e inizio a scrivere le mie didascalie.

Fai un tentativo anche la prossima volta che sei bloccato. Inizia a scrivere da qualche parte, come nelle tue Note o nell'app Anteprima.

7. Osserva attentamente la tua foto e rivivi le tue emozioni di quel momento

Un altro trucco è immergerti nella tua foto. Ciò che si può vedere? Cosa puoi sentire? Qual è la storia dietro la foto? C'è qualcosa che spicca nella tua foto che farà una storia o una citazione divertente?

8. Non essere duro con te stesso, non tutte le tue didascalie devono essere un capolavoro

Se l'ispirazione non colpisce e vuoi postare, non stressarti. Va bene se la didascalia non suona come vorresti che fosse. La maggior parte delle volte, le persone non se ne accorgono nemmeno. Le tue parole risuoneranno con loro.

Ricorda, Instagramming non riguarda la perfezione ma la connessione. Ho imparato che postare su Instagram anche se la mia didascalia non è perfetta è comunque meglio che non postare affatto per giorni e settimane. Le persone sono felici di tenersi in contatto e connettersi in qualsiasi momento, anche se pensi che la tua didascalia faccia schifo.

9. Quando l'ispirazione colpisce, scrivi tutti i tuoi pensieri

Boom! All'improvviso, dal nulla, potresti sentirti ispirato a scrivere un mucchio di didascalie. Scorre, ti senti bene, ti stai divertendo.

Approfitta di questo momento e scrivi tutti i tuoi pensieri. Non deve essere super organizzato. Apri l'app Note o l'app Anteprima e inizia a scrivere le didascalie.

10. Scrivi i tuoi pensieri non appena scatti la foto

Di solito quando scatti una foto, sei nel momento. Vedi cose, annusi cose, ascolti cose, sperimenti cose. Nota queste cose e ricordale. Se puoi, scrivili subito. Altrimenti aspetta di essere a casa o aspetta la fine della giornata. Queste cose fanno parte della storia che puoi scrivere nella didascalia.

Non è così!

Spero davvero che tu abbia trovato utili questi suggerimenti. Hai altri suggerimenti? Cosa ti aiuta a sentirti di nuovo ispirato?

Alla prossima volta, ci vediamo su Instagram o sul nostro blog Instagram.